fbpx
MENU

Ogni scarto è una risorsa

Come vi abbiamo spesso raccontato, la nostra idea non è mai stata quella di creare prodotti da materie prime vergini, ma di utilizzare ciò che già esiste e che, spesso, è stato dimenticato all’interno dei magazzini delle aziende manifatturiere locali.

Con questa filosofia abbiamo avuto il piacere di stringere relazioni con alcune aziende tessili del territorio e di iniziare interessantissime collaborazioni.

Infatti, attraverso queste realtà abbiamo la possibilità di recuperare magnifiche stoffe come pregiati cotoni, morbide spugne, calde lane con le quali, a seconda della quantità e delle dimensioni a disposizione, realizziamo tutti i nostri prodotti.

Un esempio sono le nostre Spugne per ospite.

L’idea di questo grazioso prodotto è nata quando un giorno, una di queste aziende tessili ha inserito per sbaglio, tra i vari tessuti di diversa metratura destinati a Verde Salvia Home, un ritaglio di spugna di circa un metro per un metro con qualche buco di ritaglio qua e là con il quale sarebbe stato difficile realizzare qualcosa.

A prima vista, infatti, era semplicemente uno straccetto di spugna nel gergo “sceso da telaio”, ossia tolto da telaio così com’è, che terminava con una parte di tessuto in cotone rappresentante una cimossa, ossia uno dei due margini laterali di una pezza di tessuto che solitamente rappresentano lo scarto.

 

Elena però, ci ha visto da subito piccole spugne per ospite. La cimossa non poteva che diventare uno stupendo bordino di cotone, una cornice tono su tono che impreziosiva la piccola spugna.

Da lì abbiamo pensato di richiedere altre spugne ed associarle a colorati tessuti di camiceria con cui realizzare la decorazione. Ci è piaciuto l’accostamento dei cotoni per camicia con un prodotto di biancheria per la casa, perché ci è sembrato divertente poter cambiare le regole e impiegare un materiale diverso per comporre le nostre spugne.

Una volta individuato come realizzare la nostra piccola spugna, abbiamo pensato di offrirla in un piccolo set da tre, avvolto semplicemente nel nostro nastro Verde Salvia, per trasformarlo in un delizioso regalo di Natale per se stessi o per una cara amica.

Ovviamente, trattandosi di recupero, non sarà possibile nel tempo disporre sempre della stessa spugna, degli stessi colori e degli stessi tessuti per camicia ma, a seconda delle disponibilità e dell’ispirazione della nostra Elena, proporremo edizioni limitate di pochi pezzi che potranno arredare un numero ristretto di abitazioni.

Ciò che rende uniche le nostre Spugne per ospite non è soltanto il numero limitato di pezzi a disposizione, ma il fatto che ognuna di esse sia realizzata con del tessuto di recupero che permette di evitare nuove produzioni di tessuto e quindi risparmiare acqua, energia, risorse in generale e ridurre sempre più lo spreco, per un prodotto bello, di qualità e contemporaneamente etico.